Close

L'abbigliamento maschile più ricercato per il 2014

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lo stile maschile per l'anno appena iniziato si distingue per esssere un abbigliamento che senza dubbio possiede un chiaro connotato di sobrietà ed eleganza, ma che sceglie di essere versatile e adattabile anche ai contesti meno formali. Finiscono in soffitta le stampe dei capi estivi, i motivi floreali, i colori sgargianti e quelle scelte destinate ad attirare gli sguardi. Lasciano il posto a motivi con rombi, quadretti, capi che presentano dettagli ricercati, ma mai invadenti a livello visivo, tessuti e materiali tecnici all'insegna dell'understatement.

Uno stile che si richiama ad un certo tipo d'eleganza del mondo anglossassone, in cui le uniche eccezioni alla regola sono rappresentate da soluzioni militari, camouflage, giacche a vento e giubbotti realizzati con tessuti tecnici di alto livello. Colori tenui e pastello dell'autunno per i capi invernali: sabbia, celeste e pesca si possono rintracciare nelle scelte della collezione Siviglia; blu, crema e bianco nelle linee Marina Yachting.

Sono molto diffuse le soluzioni in maglia, anche per i cappotti, e i motivi che si rifanno idealmente a modelli degli anni Cinquanta e Sessanta e, come già affermato in precedenza, ad uno stile vagamente bristish. Varie tonalità di grigio, una ricerca estetica che spazia verso composizioni di diverso taglio geometrico sono lì a testimoniarcelo, proprio come accade nelle delizione linee di Daniele Alessandrini

 


Letto 1464 volte
Loading...
Loading...